domenica 12 giugno 2016

Pesche piatte nella gamma degli "SPECIALI" Almaverde Bio

Nella gamma degli "SPECIALI" messa a punto da Canova, la società del Gruppo Apofruit, leader dell'ortofrutta biologica italiana, arrivano le pesche piatte, una novità nel panorama del biologico fresco.

La pesca piatta, detta anche "tabacchiera", platicarpa o saturnina è una specie antica coltivata originariamente in Sicilia, alle pendici dell'Etna. Oggi sta vivendo un importante aumento di consumi grazie al rinnovamento varietale che ha migliorato ulteriormente le caratteristiche di questo frutto.

Le pesche piatte o tabacchiere a marchio Almaverde Bio sono proposte nella linea "Speciali" per la loro eccellenza ed unicità.

Profumo intenso di pesca matura, sapore dolce e molto aromatico, polpa consistente e succosa, le pesche piatte Almaverde Bio sono ideali anche per un consumo fuori casa come snack pronto e salutare. Grazie all'aroma intenso, sono considerate anche ottimi ingredienti per ricette a base di carne e pesce o nei primi piatti e per le preparazioni di dolci.

Prosegue con la pesca piatta la strategia di profonda innovazione proposta da Canova che, dall'anno scorso ha immesso sul mercato, con grande successo, oltre 50 nuove referenze per l'ortofrutta biologica ampliando, in misura consistente, il pubblico di consumatori interessati al biologico nella GDO.

Le pesche piatte Almaverde Bio sono proposte in confezione da 380 grammi oppure in vendita sfuse, all'interno delle isole a marchio Almaverde Bio gli spazi interamente dedicati al brand leader del biologico italiano, allestiti con un format appositamente pensato sia per grandi che medie superifici nella Grande Distribuzione Organizzata.